Che cos'è un interruttore differenziale RCCB?

 

L'interruttore di corrente residua è indicato come RCCB, è anche chiamato RCB e RCD. Si tratta di un dispositivo di rilevamento della corrente residua di dispersione che rileva il flusso di corrente e disconnette automaticamente il circuito di qualsiasi circuito a bassa tensione. L'RCCB può lavorare per proteggere da un difetto che si sviluppa nel circuito collegato o dalla corrente che supera la sensibilità nominale in qualsiasi momento. L'interruttore automatico RCCB è in grado di identificare e intervenire contro le correnti di dispersione elettrica, garantendo protezione contro le scosse elettriche causate da contatti indiretti. 

Inoltre, protegge da scosse elettriche da contatto diretto o elettrocuzione monitorando il flusso di corrente nella linea. In un circuito funzionante, le correnti che attraversano la linea e ritornano al neutro sono uguali. L'obiettivo principale dell'installazione di un interruttore differenziale è proteggere la vita umana da scosse elettriche o morte. Ad esempio, se una persona tocca accidentalmente un filo sotto tensione e non è presente un RCCB, si verificherà un guasto a terra, che la mette a rischio di scosse elettriche.

 

Quali sono le caratteristiche principali di RCCB?

Un interruttore differenziale funge fondamentalmente da sensore di corrente, interrompendo qualsiasi circuito di corrente sbilanciato ogni volta che si verifica un problema. In sostanza, gli interruttori differenziali sono progettati per proteggere le persone da scosse elettriche e scariche elettriche. Quando rileva la fuga di corrente verso il filo di terra, evita incidenti interrompendo il circuito principale in una frazione di secondo. Inoltre, offre una difesa contro l'elettrocuzione o la scossa elettrica provocata dal tocco diretto. Si tratta di un apparecchio con interruttore meccanico e funzione di sgancio residuo integrata. Interrompe il circuito solo quando c'è un guasto a terra, questo riduce il pericolo per la vita umana.


Se il guasto è a terra, gli interruttori differenziali spesso possono gestire da soli un guasto o una corrente residua di 1 kA. Secondo le normative di cablaggio, altri dispositivi dovrebbero essere utilizzati insieme agli RCCB per fornire protezione. La valutazione del cortocircuito degli RCCB può essere migliorata. Ad esempio, un interruttore differenziale da 1 kA può funzionare a un livello di guasto maggiore di 1 kA. Tutto sommato, l'interruttore RCCB è progettato per proteggere una persona dal rischio di folgorazione, scosse elettriche e incendi causati da guasti a terra o cablaggio errato. È particolarmente utile in situazioni di protezione contro la terra.

Come funziona interruttore differenziale funziona?

L'interruttore automatico RCCB è progettato per trovare la differenza di corrente tra Live e Neutral. Nei circuiti elettrici, l'afflusso e il deflusso della corrente devono essere uguali. Una quantità sufficiente di corrente dovrebbe sempre fluire attraverso la fase e tornare indietro attraverso il neutro in un circuito sano. La corrente che scorre attraverso il filo sotto tensione dovrebbe essere uguale alla corrente che ritorna attraverso il filo neutro. In caso di guasto a terra, la corrente può raggiungere accidentalmente la terra toccando, ad esempio, un filo sotto tensione.

Di conseguenza, c'è meno corrente di ritorno attraverso il filo neutro. Il design dell'RCCB assicura che rilevi e contrasti continuamente eventuali differenze (valore di corrente residua) nella corrente che scorre tra i fili neutro e sotto tensione. L'interruttore di corrente residua scatterà se c'è anche una piccola differenza nel circuito.


Il circuito di prova, che collega essenzialmente tra il conduttore di linea sul lato di carico e il neutro di alimentazione, è sempre incluso con l'RCD. Testare il circuito con o senza l'alimentazione sotto tensione è vantaggioso. A seconda della resistenza inclusa in questo circuito, la corrente inizia a fluire attraverso il circuito di test ogni volta che si preme il pulsante di test.

Insieme alla corrente di carico, questa corrente scorre attraverso la bobina lato linea dell'RCD. Tuttavia, poiché la bobina del lato neutro dell'RCD passa attraverso questo circuito, ci sarà uno squilibrio tra le bobine del lato linea e del lato neutro del dispositivo. Ciò farà scattare l'RCCB anche in condizioni normali per interrompere l'alimentazione. 


L'RCCB è un dispositivo molto utile per la protezione da scosse elettriche. Gli RCCB possono rilevare correnti fino a 30 mA, che è impossibile da rilevare con altri metodi del dispositivo. L'RCCB viene sempre utilizzato insieme ad altri dispositivi di protezione, come l'MCB.

Tuttavia, gli RCCB non sono destinati a innescare sovraccarichi o cortocircuiti, sono semplicemente destinati a monitorare la corrente residua. L'RCCB viene visualizzato per la corrente nominale, sebbene tale valore rappresenti semplicemente la corrente operativa massima che l'RCCB può supportare. Gli RCCB più popolari sono 30 mA e 100 mA.

Quali sono i tipi normali di interruttori automatici di corrente residua?

Tipi Waveform
AC Solo corrente alternata sinusoidale residua
A Corrente alternata residuaCorrente continua pulsante
B Corrente sinusoidale residua alternata fino a 1000HzCorrente continua pulsante
Correnti residue continue lisce
F Il circuito utilizza driver a velocità variabile monofase

RCCB a 2 poli

Viene utilizzato in un'alimentazione monofase che ha solo un filo sotto tensione e un filo neutro. Inizialmente, il filo neutro e il filo sotto tensione erano collegati a entrambe le estremità. Gli interruttori rotanti ti consentono di accendere e spegnere il tuo RCCB. L'RCCB dispone anche di un pulsante di test che può essere utilizzato per verificarne il funzionamento su base regolare. C'è uno slot per filo sotto tensione e uno slot per filo neutro per una linea monofase, che può essere collegata a una delle due.

RCCB a 4 poli

Una connessione di alimentazione trifase con un filo neutro e fili trifase utilizza un interruttore differenziale a 4 poli. Il filo neutro e i fili trifase sono collegati alle due estremità di entrambi questi dispositivi. L'unico aspetto del compito che differisce tra un interruttore differenziale a 2 poli e uno a 4 poli è questo. Dispone di quattro slot in cui è possibile collegare fili trifase e un filo neutro ed è realizzato per linee trifase.

Quali sono le applicazioni per gli RCCB di tipo B?

Poiché c'è sempre la possibilità di scosse e decessi involontari a causa dei circuiti elettrici nelle industrie e in particolare nelle installazioni commerciali ad alta tensione. L'RCCB è estremamente cruciale nel fornire protezione in tempo reale per i circuiti elettrici. A causa delle segnalazioni dei produttori di veicoli elettrici secondo cui possono verificarsi perdite di corrente CC durante la ricarica, si consiglia l'uso di RCD di tipo B con caricabatterie per veicoli elettrici trifase.

Un RCD di tipo B offre una continuità di servizio e una protezione superiori perché rileva la corrente CC e il valore di intervento è sostanzialmente superiore a 6 mA CC. Rileverà anche la corrente di dispersione verso terra a frequenze superiori a 50/60 Hz, a differenza di un RCD-DD.

A causa dell'uso di convertitori CC/CA negli impianti fotovoltaici trifase, si consiglia anche un interruttore differenziale di tipo B per prevenire la folgorazione. I motori trifase possono produrre diverse frequenze di correnti di dispersione verso terra e CC. Questo può applicarsi a dispositivi come un ascensore o una gru alimentata da un pannello mobile. Per la loro protezione, questi necessitano di un RCD di tipo B, con la corrente nominale di intervento scelta in base all'applicazione.

Conclusione

Poiché esiste un rischio costante di scosse elettriche e di morte involontaria, offre un dispositivo di protezione in tempo reale per i circuiti principali utilizzati commercialmente nelle industrie e in altri luoghi commerciali ad alta tensione. Dovresti scegliere un RCCB AT-ELE se desideri il massimo livello di sicurezza e i migliori RCCB disponibili.

I clienti di tutto il mondo hanno acquistato da  AT-ELEe hanno completa fiducia nel marchio. Nel tuo circuito, l'RCCB è una caratteristica di sicurezza essenziale. Si impedisce che i guasti a terra causino conseguenze negative. In caso di incidente come il contatto con un filo sotto tensione, un efficace set di RCCB è il modo più efficace per impedire che la vita umana subisca lesioni mortali.